Termini e Condizioni Commerciali

    Il presente contratto quadro definisce i termini di eventuali contratti stipulati in futuro fra l’utente la cui firma appare in calce (il cliente o “utente”) e Ebury Partners UK Limited (Ebury) in relazione ai Servizi, come di seguito definiti.

    1.1. Il presente contratto entrerà in vigore soltanto ad avvenuta ricezione di una copia debitamente sottoscritta dello stesso, accompagnata da eventuali documenti che Ebury ritenga necessari per l’ottemperanza agli obblighi previsti dalla Financial Conduct Authority ai sensi della Normativa Antiriciclaggio (Money Laundering Regulations 2007) o di qualsiasi altra normativa vigente. Ebury (FRN: 522933), in qualità di istituto di pagamento, è un soggetto autorizzato e vigilato dalla Financial Conduct Authority.

    1. Definizionide ogni singolo conto gestito da Ebury per i fondi del cliente.

    Contratto si inte

    Account si intenndono i Termini e le Condizioni che definiscono l’operazione commerciale definita nella presente Sezione 2 (e successive modifiche), il modulo di Iscrizione (e successive modifiche), nonché eventuali dettagli riportati nella ricevuta di transazione.

    Modulo di Iscrizione si intende la Parte 1 del modulo di Iscrizione, ed eventuali altre informazioni fornite dal cliente prima di procedere alle transazioni a suo nome da parte di Ebury.

    Soggetto Autorizzato si intende qualsiasi persona fisica indicata come “Soggetto Autorizzato” nella Sezione 1 del modulo di Iscrizione.

    Saldo finale si intende l’importo di fondi venduti a Ebury dal cliente una volta detratto l’eventuale margine già versato.

    Beneficiario si intende il cliente o eventuali soggetti a favore dei quali viene effettuato il pagamento, come indicato per iscritto dal cliente.

    Soggetto Indesiderato si intende qualsiasi soggetto o ente:

    1. elencato nell’Allegato 2 della Legge Anti Terrorismo (Terrorism Act 2000) (e successive modifiche);
    2. elencato nella Lista Consolidata dei Soggetti ed Enti Oggetto di Sanzioni Finanziarie da parte del Ministero delle Finanze britannico (Treasury’s Consolidated List of Financial Sanctions Targets);
    3. di proprietà, controllato o che agisce in nome e per conto di qualsiasi soggetto elencato nell’Allegato 2 del Terrorism Act 2000 o della lista di cui al Treasury’s Consolidated List of Financial Sanctions Targets;
    4. rispetto al quale è stato fatto divieto a Ebury di trattare o essere in qualche modo coinvolta in transazioni, secondo le disposizioni della Legge Anti-terrorismo;
    5. con il quale Ebury ritiene sia vietato effettuare transazioni in virtù di sanzioni emanate dal governo che risultano attualmente vigenti o che saranno emanate in futuro; oppure
    6. che commetta, minacci di commettere o cospiri atti di terrorismo oppure supporti il “terrorismo” come inteso secondo la definizione contenuta nel Terrorism Act 2000.

    Giorno Lavorativo si intende qualsiasi giorno nel quale le banche sono aperte e svolgono le consuete attività bancarie in tutte le giurisdizioni coinvolte nell’operazione commerciale.

    Cliente si intende il soggetto che sottoscrive il presente contratto con Ebury.

    Data del contratto si intende la data in cui il cliente ed Ebury sottoscrivono l’operazione commerciale.

    Data di Consegna si intende la data in cui i fondi saranno trasferiti da parte di Ebury, a seguito del ricevimento delle Disposizioni per il pagamento, al beneficiario del cliente, a condizione che il cliente abbia provveduto a pagare interamente i fondi acquistati e abbia agito in conformità al presente contratto. La Data di Consegna deve coincidere con un Giorno Lavorativo.

    Istruzioni per la Consegnasi intendono le informazioni identificative, incluso, a titolo esemplificativo, il numero del conto corrente bancario e il numero identificativo della banca che consentono ad Ebury di consegnare i fondi del cliente al beneficiario.

    Prodotti si intende qualsiasi operazione di Trading, transazioni finanziarie o limiti di esposizione in valuta estera che Ebury abbia concesso al cliente. Per valuta estera si intende qualsiasi valuta che non sia la Sterlina Britannica.

    Contratto a termine si intende un contratto ai sensi quale il cliente accetta, ad una specifica data o ad una serie prestabilita di date future, di acquistare uno specifico importo di fondi da Ebury, in una determinata valuta, e di vendere a Ebury un determinato importo di fondi in una valuta differente.

    Insolvente si intende un soggetto insolvente o comunque non in grado di pagare i propri debiti alla scadenza prevista a seguito del deposito dell’atto introduttivo di un procedimento (su base volontaria o involontaria) per fallimento, insolvenza o provvedimento di sospensione delle azioni poste in essere dai creditori.

    Tasso di Interesse si intende il due per cento (2%) sul Tasso interbancario “lettera” su Londra (London InterBank Offered Rate) di volta in volta definito. Il Tasso di Interesse giornaliero deve corrispondere al Tasso di Interesse diviso per trecentosessantacinque.

    Ordine a Prezzo Limitato si intende un ordine a prezzo limitato rispetto al tasso di cambio specificato e al periodo di tempo indicato dal cliente e accettato da Ebury a mezzo telefono, fax, posta elettronica o qualsiasi altro mezzo di comunicazione reciprocamente concordato tra il cliente ed Ebury.

    Perdita/e si intende qualsiasi perdita di mercato associata alle fluttuazioni dei tassi di cambio esteri, i danni, i costi, le passività, le perdite, le richieste di risarcimento, le decisioni, le sanzioni, le ammende, le spese (inclusi i ragionevoli onorari e le spese di avvocati e commercialisti), i costi per l’istruzione di una causa, gli importi corrisposti a titolo di liquidazione, spese giudiziarie e altre spese inerenti al contenzioso.

    Margine si intende una garanzia, definita quale percentuale sui fondi venduti a Ebury o come valore assoluto. Il margine può essere richiesto da Ebury come condizione per l’operazione commerciale. Dal momento che sono soggetti a forza maggiore, i margini non sono risarcibili fino alla data di scadenza dell’operazione commerciale.

    Piattaforma online si intende qualsiasi sistema elettronico o interfaccia forniti da Ebury ai propri clienti allo scopo di effettuare operazioni commerciali, immettere Disposizioni per i pagamenti e gestire i pagamenti. Ebury, in qualsiasi momento, può rivedere la piattaforma online oppure modificare il proprio dominio senza preavviso e senza richiedere il consenso del cliente.

    Operazione commerciale si intende un ordine effettuato da Ebury a mezzo telefono, fax, posta elettronica, attraverso la piattaforma on-line o con qualsiasi altro mezzo di comunicazione concordato tra il cliente ed Ebury.

    Ricevuta di transazione si intende i) una ricevuta quale giustificativo dell’operazione commerciale che Ebury invia cliente e che riporta i dettagli dell’operazione commerciale; e/o ii) la ricevuta di un contratto a termine inviata da Ebury al cliente e contenente i dettagli precisi di un contratto a termine, laddove applicabile.

    Parti si intendono il cliente ed Ebury.

    Pagamento si intendono i fondi disponibili ricevuti da Ebury da o in nome e per conto del cliente.

    Normative si intendono le disposizioni regolamentari applicabili ai servizi di pagamento (Payment Services Regulations 2009) (ed eventuali successive modifiche).

    Servizi si intende, da parte di Ebury, l’attività atta a fornire servizi di cambio valuta e servizi relativi, incluso, a titolo esemplificativo, l’acquisto e la vendita di valute estere e l’effettuazione o il ricevimento di pagamenti transfrontalieri, l’acquisto e la vendita di bonifici elettronici in valuta estera, ordini a prezzo limitato e contratti a termine.

    Termini e Condizioni dell’operazione commerciale si intendono i Termini e le Condizioni definite nella Sezione 3 del presente contratto.

    Utente si intende qualsiasi Soggetto Autorizzato dal cliente all’utilizzo della piattaforma online.

    1. Operazioni commerciali

    3.1 Operazioni commerciali

    3.1.1. Effettuando un’operazione commerciale con Ebury il cliente accetta i Termini e le Condizioni dell’operazione commerciale, ribadisce le proprie dichiarazioni cliente riportate nella Sezione 11 e conferma la correttezza delle informazioni riportate nel modulo di Iscrizione compilato.

    3.1.2. Alla ricezione della richiesta di un’operazione commerciale, presentata in conformità con la modalità previste da Ebury per le operazioni commerciali, Ebury rilascerà al cliente una ricevuta di transazione a conferma dell’avvenuta operazione commerciale.

    3.1.3. Il cliente dichiara di essere il solo responsabile per l’accuratezza dell’operazione commerciale e accetta di conservare copia di ogni operazione commerciale trasmessa a Ebury.

    3.1.4. Il cliente si assume qualsiasi rischio qualora l’operazione commerciale dovesse subire modifiche durante la trasmissione e si impegna a verificare attentamente la ricevuta di transazione.

    3.1.5. Il cliente assicura che i Soggetti Autorizzati non utilizzeranno alcuno dei Servizi offerti da Ebury a scopi speculativi. I Servizi offerta da Ebury devono essere utilizzati esclusivamente a scopi commerciali e non con fini di investimento. Qualsiasi utile derivante da un’operazione commerciale che Ebury ritenga avere carattere speculativo non sarà corrisposto al cliente.

    3.1.6. Essendo soggetta ai Termini e alle Condizioni previste dall’operazione commerciale, e riportate nel modulo di Iscrizione, Ebury non è tenuta a fornire alcun Servizio qualora al cliente non risulti consegnata la ricevuta di transazione.

    3.2. Ricevuta di transazione

    3.2.1. Il cliente si impegna a comunicare tempestivamente a Ebury la mancata ricezione della ricevuta di transazione relativa alla propria operazione commerciale.

    3.2.2. Il cliente accetta che, al fine di eseguire le transazioni per suo conto, Ebury debba ritenere che le Istruzioni fornite dal cliente sono quelle riportate nella ricevuta di transazione e che il cliente ottempererà ai propri obblighi di natura finanziaria salvo il caso in cui Ebury, prima dell’esecuzione dell’operazione commerciale o prima di effettuare il pagamento, in base alle Istruzioni per la Consegna, non venga informata dal cliente di un errore o di una eventuale discrepanza.

    3.3. Una volta che è stata inoltrata la richiesta di operazione commerciale a Ebury, il cliente non potrà revocare tale operazione; l’operazione commerciale non può essere revocata da parte del cliente senza l’approvazione scritta di Ebury, sia che sia stata sottoscritta a mezzo telefono, fax, posta elettronica, mediante la piattaforma online o in altro modo.

    3.4. Sospensione o Cancellazione dell’operazione commerciale

    Ebury può respingere, sospendere, ignorare o cancellare un’operazione commerciale o rifiutarsi di emettere una ricevuta di transazione per un’operazione commerciale nel caso in cui ritenga, a sua esclusiva discrezione, che:

    3.4.1. l’operazione commerciale non risulti chiara;

    3.4.2. l’operazione commerciale possa comportare per Ebury l’esecuzione di determinate operazioni in una data che non risulta essere un Giorno Lavorativo;

    3.4.3. l’operazione commerciale non sia stata autorizzata da un Soggetto Autorizzato;

    3.4.4. l’esecuzione dell’operazione commerciale possa indurre Ebury ad eccedere limiti del Prodotto fornito al cliente;

    3.4.5. il cliente non adempia agli obblighi contrattuali;

    3.4.6. la prestazione dei Servizi risulti non conforme alle Normative o contravvenga ai requisiti imposti da qualsivoglia governo, autorità o autorità preposta alla regolamentazione;

    3.4.7. il cliente risulti Insolvente; e

    3.4.8. Ebury non sia grado di fornire i Servizi per ragioni che vanno oltre proprio ragionevole controllo. Il cliente accetta di indennizzare, difendere e garantire Ebury in caso di perdite risultanti da Operazione Commerciali che risultino irregolari o per una qualsiasi delle ragioni riportata nella presente Sezione 3.

    1. Pagamento

    4.1.1. Il cliente è tenuto a provvedere al pagamento di tutti gli importi dovuti a Ebury come segue:

    4.1.1.1. in conformità con quanto espressamente previsto per il prodotto;

    4.1.1.2. nel caso dei contratti a termine, in conformità con quanto previsto nella Sezione 5 di seguito riportata; e

    4.1.1.3. in tutti gli altri casi, il pagamento da parte del cliente deve avvenire con almeno un (1) Giorno Lavorativo di anticipo rispetto alla fornitura dei Servizi da parte di Ebury. Ebury darà inizio al trasferimento di fondi elettronici solamente a seguito della ricezione della ricevuta attestante l’avvenuto pagamento dei fondi disponibili. Ebury non accetta pagamenti in contante o in assegni allo sportello. La mancata consegna dell’intero importo della Vendita di Valuta costituisce una violazione significativa dei presenti Termini e Condizioni.

    4.1.1.4. A decorrere dalla data di scadenza, Ebury può addebitare un interesse del quattro per cento (4%), oltre il tasso di base della Banca di Inghilterra (Bank of England) su qualsiasi somma dovuta ad Ebury (in qualsiasi momento in cui tale somma non risulti interamente ricevuta da Ebury in fondi disponibili). Tale interesse maturerà su base giornaliera a decorrere dalla data di scadenza fino al momento in cui Ebury non riceverà l’intero importo arretrato in fondi disponibili.

    4.1.1.5 Le banche hanno a disposizione un tempo limite per la ricezione e l’invio di pagamenti elettronici. Ebury non sarà responsabile e non avrà nessuna responsabilità per qualsiasi ritardo o mancato buon fine di un’operazione commerciale conseguenti all’arrivo tardivo dei fondi o la tardiva ricezione delle istruzioni.

    4.1.1.6 In base a quanto disposto dal contratto, Ebury si riserva il diritto di addebitare al cliente la somma di GBP 20 (o il costo complessivo sostenuto da Ebury, se superiore) per ciascun pagamento.

    4.2. Mancato pagamento

    4.2.1. Se, quando richiesto, il cliente non abbia effettuato il pagamento per la transazione, Ebury potra’ avvalersi della facoltà’ di cancellare l’operazione commerciale oppure di procedere con la transazione e adottare qualsiasi provvedimento necessario per il recupero del saldo finale.

    4.2.2. Il cliente è tenuto a indennizzare e garantire Ebury per qualsiasi Perdita in cui Ebury possa incorrere a seguito della mancata corresponsione dell’importo dovuto da parte del cliente; è prevista l’applicazione di un tasso di interesse su base giornaliera che matura al Tasso di Interesse calcolato su tutti gli importi non corrisposti.

    4.2.3. Ebury si riserva il diritto di esigere gli interessi ai sensi della Legge del 1988 sul Ritardato pagamento dei Debiti Commerciali (Interesse) (Late Payment of Commercial Debts (Interest) Act 1998).

    4.3. Diritto di Compensazione

    4.3.1. Ebury può soddisfare o parzialmente compensare qualsiasi passività che possa insorgere su qualsiasi attività in garanzia concessa dal cliente, o su qualsiasi obbligo che Ebury abbia nei confronti del cliente senza l’invio di una previa comunicazione al cliente.

    4.3.2. Qualora la suddetta attività in garanzia non sia sufficiente, il cliente sarà ritenuto responsabile nei confronti di Ebury e, su richiesta, provvederà tempestivamente al pagamento dell’importo a copertura della Perdita subita da Ebury o dalle sue società collegate.

    4.4. Disposizioni per il pagamento.

    4.4.1. A condizione che il cliente abbia interamente provveduto al pagamento per i fondi acquistati da Ebury, nonché agito in conformità alle disposizioni del presente contratto, Ebury gestirà tali fondi fino a quando non riceverà indicazioni parte del cliente su come disporne.

    4.4.2. Il cliente può iniziare a effettuare i pagamenti dall’account fornendo a Ebury disposizioni scritte relative al pagamento. Senza il previo consenso espresso per iscritto da parte di Ebury, il cliente non potrà revocare o modificare una disposizione di pagamento successivamente allo scadere del Giorno Lavorativo che precede la data di consegna. Ebury, a sua esclusiva discrezione, può rifiutarsi di accettare la richiesta del cliente di revoca o modifica di una disposizione di pagamento.

        1. Conti Segregati del cliente

    5.1. Ebury gestirà tutte le somme corrisposte dal cliente su “conti segregati”, ad eccezione dell’importo utilizzato per pagare lo spread, e gestirà tale denaro in un conto bancario omnibus segregato del cliente o utilizzerà il denaro di tale conto esclusivamente per i servizi relativi al mercato valutario che Ebury ha l’obbligo di eseguire per i clienti.

    5.2. Nell’esecuzione di operazioni commerciali in valute estere per conto del cliente e per altri clienti, a Ebury potrà essere richiesto di effettuare pagamenti alle banche controparti o a intermediari finanziari, con il denaro gestito nei conti segregati del cliente quali collaterali per le operazioni commerciali relative al mercato cambiario. Qualora Ebury soddisfi tale richiesta, il saldo dei fondi rimanenti in tali conti bancari omnibus segregati del cliente sarà trattenuti come denaro del cliente.

    5.3. Nel momento in cui le banche controparti o gli intermediari finanziari, ai quali Ebury ha corrisposto il denaro del cliente come garanzia per consentire la prestazione dei propri servizi, rimettono tale denaro a Ebury, Ebury considera il denaro ricevuto come denaro del cliente; tale denaro dovrà essere versato sul conto segregato del cliente.

        1. Ulteriori condizioni applicabili agli ordini a prezzi limitati

    6.1. Autorizzazione

    6.1.1. Realizzando un ordine a prezzo limitato presso Ebury, in base ai termini accettati da parte di quest’ultimo, il cliente accetta i Termini e le Condizioni dell’operazione commerciale e riafferma le dichiarazioni contenute nella Sezione 11 di seguito riportata, nonché la correttezza delle informazioni indicate sul modulo di Iscrizione compilato dal cliente.

    6.1.2. Il cliente riconosce che ciascun ordine a prezzo limitato è regolamentato e soggetto ai Termini e alle Condizioni dell’operazione commerciale e che nel momento in cui Ebury consegue il tasso di cambio concordato per il cliente, entro il periodo di tempo pattuito, e nel momento in cui tale ordine a prezzo limitato sarà esecutivo, esso costituirà un contratto vincolante.

    6.1.3. Qualora l’ultimo giorno del periodo concordato dovesse cadere in un fine settimana o in qualsiasi altro giorno in cui il mercato sia chiuso, la scadenza dell’ordine a prezzo limitato sarà anticipata al giorno lavorativo precedente tale giorno.

    6.1.4. Il cliente, in qualsiasi momento e fino a quando il tasso di cambio concordato non viene conseguito e reso esecutivo da Ebury, può cancellare un ordine a prezzo limitato.

    6.1.5. Al conseguimento del tasso di cambio e una volta resi esecutivi, entro l’ultimo giorno del periodo di tempo concordato, il cliente non potrà più cancellare gli ordini a prezzo limitato.

    6.1.6. Una volta constatato il buon esito dell’ordine a prezzo limitato, Ebury fornirà al cliente una ricevuta di transazione che riporta i dettagli dell’operazione. È esclusiva responsabilità del cliente fornire tempestivo riscontro dell’avvenuta ricezione della ricevuta di transazione.

    6.1.7. Non potrà essere richiesto a Ebury di fornire al cliente una ricevuta di transazione contenente i dettagli di un ordine a prezzo limitato che risulti scaduto, non andato a buon fine o che sia stato cancellato.

    6.1.8. Il cliente riconosce che, sebbene un ordine a prezzo limitato possa essere presentato in qualsiasi momento a mezzo telefono, fax, posta elettronica, mediante la piattaforma online o con qualsiasi altro mezzo mediante cui avvengono le comunicazioni relative alle operazioni commerciali tra il cliente ed Ebury, tale ordine risulterà esecutivo solamente nel momento in cui Ebury concordi e accetti (oralmente o per iscritto) i termini dell’ordine a prezzo limitato presentato dal cliente.

    6.1.9. Al fine di massima chiarezza, nel caso in cui un cliente desideri cancellare un ordine a prezzo limitato, tale azione potrà avvenire solamente nel momento in cui Ebury avrà effettivamente comunicato al cliente (sia oralmente che per iscritto) di aver preso atto della cancellazione.

    6.2. Rischio Connesso

    6.2.1. Il cliente riconosce che nel momento in cui effettua un ordine a prezzo limitato presso Ebury, in conformità ai termini accettati da Ebury, Ebury è tenuta ad adoperarsi in ogni modo possibile per cercare di conseguire il tasso di cambio concordato e specificato per il cliente, ma non può garantire che tale tasso di cambio, concordato e specificato, sarà effettivamente conseguito.

    6.2.2. Il cliente riconosce che l’ordine a prezzo limitato potrebbe non andare a buon fine e ciò a seguito delle condizioni del mercato, in quel preciso momento, o a causa di altri fattori che esulano dal controllo di Ebury.

        1. Condizioni aggiuntive applicabili ai contratti a termine

    7.1. Autorizzazione

    7.1.1. Con il presente documento il cliente autorizza Ebury a sottoscrivere contratti a temine sulla base delle operazioni commerciali del cliente, in conformità ai Termini e le Condizioni dell’operazione commerciale.

    7.1.2. A seguito dell’accettazione di un contratto a termine, che Ebury ritiene ragionevolmente richiesto da parte del cliente, Ebury fornirà al cliente una ricevuta di transazione indicante in dettaglio le condizioni del contratto stesso. È esclusiva responsabilità del cliente dare tempestivo riscontro dell’avvenuta ricezione della ricevuta di transazione.

    7.1.3. Il cliente si impegna a verificare tempestivamente l’accuratezza della ricevuta di transazione e a informare Ebury entro un’ora (1) dal ricevimento della ricevuta di transazione in merito a eventuali possibili errori o discrepanze.

    7.1.4. Per tutti i contratti a termine il cliente, è tenuto a trasferire su un conto di deposito designato il margine Iniziale o Deposito (come indicato da Ebury), entro un giorno lavorativo dalla data di sottoscrizione del contratto. Il mancato trasferimento potrebbe condurre a un’operazione di chiusura.

    7.1.5. Il cliente riconosce che ciascun contratto a termine è disciplinato e soggetto ai Termini e alle Condizioni dell’operazione commerciale e che, nel momento in cui viene accettato da Ebury, oralmente o per iscritto, ciascun contratto costituisce un contratto vincolante.

    7.1.6. Una volta che l’operazione commerciale con Ebury è stata richiesta, il cliente non ha più la facoltà di cancellare il contratto a termine.

    7.2. Ulteriori margini

    7.2.1. Senza una frequenza predeterminata, durante il periodo di vigenza del contratto a termine, Ebury può, a sua esclusiva discrezione, richiedere al cliente il pagamento di determinati margini (presentando una richiesta di margine) al fine di mantenere il valore relativo dei fondi acquistati da Ebury.

    7.2.2. Qualora il cliente non dovesse provvedere al pagamento di tali margini entro ventiquattro (24) ore dalla richiesta di Ebury (o secondo quanto specificato da Ebury), Ebury ha facoltà di cancellare il contratto a termine con effetto immediato o di completare la transazione. In tal caso il cliente sarà ritenuto responsabile nei confronti di Ebury per qualsiasi Perdita e si impegna a provvedere al tempestivo pagamento di tali Perdite, incluse le perdite di mercato e le spese conseguenti la cancellazione. Ebury, tuttavia, non avrà alcun obbligo o responsabilità nei confronti del cliente; la sola responsabilità di Ebury nei confronti del cliente consiste nella restituzione di qualsiasi saldo rimanente dal margine versato dal cliente, una volta dedotte le Perdite subite da Ebury a seguito dell’inadempienza del cliente.

    7.3. Rischio Annesso

    7.3.1. Il cliente riconosce che il mercato delle valute è volatile.

    7.3.2. Il cliente accetta espressamente il rischio rappresentato dal fatto che qualora il valore della valuta dei fondi acquistati dovesse variare nel periodo contemplato dal contratto a termine, il valore dell’importo della valuta che cliente ha accettato di vendere a Ebury potrebbe essere meno favorevole del prezzo attuale per la valuta acquistata.

    7.3.3. Il cliente è consapevole che in contratti a termine acquistati in conformità con i Termini e le Condizioni dell’operazione commerciale non sono soggetti alle Normative della Financial Conduct Authority.

    7.4. Pagamento del saldo finale

    7.4.1. Ebury può rifiutarsi di consegnare i fondi al beneficiario fino a quando l’intero pagamento non risulta effettuato. Tale pagamento deve essere effettuato dal cliente sotto forma di fondi disponibili.

    7.4.2. La consegna dei fondi acquistati da Ebury verrà eseguita da Ebury al ricevimento del pagamento del saldo finale; con la sottoscrizione del presente contratto, il cliente accetta il diritto di Ebury di provvedere alla consegna dei fondi solamente al ricevimento del pagamento.

    7.4.3. Il mancato pagamento del saldo finale da parte del cliente entro al Data di Consegna concordata comporterà la responsabilità del cliente, come definita nella summenzionata Sezione 4.2, incluso, a titolo esemplificativo, il pagamento dell’interesse sul saldo finale calcolato al Tasso di Interesse.

    7.4.4. Ebury si riserva il diritto di dedurre l’interesse calcolato al Tasso di Interesse dai fondi acquistati e da qualsiasi fondo presente sul conto del cliente.

        1. Piattaforma Online

    8.1. Piattaforma Online

    8.1.1. Per l’utilizzo della piattaforma online, al cliente sarà richiesta la creazione di un account online, nonché di fornire a Ebury un elenco scritto dei soggetti autorizzati dal cliente all’accesso e all’uso della suddetta piattaforma online, a nome del cliente.

    8.1.2. A seguito dell’approvazione di Ebury di tali utenti, Ebury garantirà loro una licenza, non esclusiva e non cedibile, per l’uso della piattaforma online al solo scopo di accedere ai Servizi.

    8.1.3. Ad esclusiva discrezione di Ebury, gli utenti potranno disporre di un accesso completo o limitato alla piattaforma online.

    8.1.4. Nel caso il cui il cliente desideri richiedere a Ebury di revocare l’accesso alla piattaforma online a uno dei suddetti utenti, tale cliente dovrà avanzare tale richiesta per iscritto. Ebury, a sua volta, dovrà confermare la ricezione di tale richiesta per iscritto.

    8.1.5. Fatto salvo quanto disposto nella Sezione 8.1, fino a quando Ebury non avrà confermato l’avvenuta revoca dell’accesso a un determinato utente, tale utente rimane un Soggetto Autorizzato e il cliente continuerà ad essere responsabile per eventuali transazioni effettuate o per qualsivoglia attività condotta dall’utente medesimo.

    8.2. Accesso

    8.2.1. Per garantire l’accesso alla piattaforma online, Ebury fornirà ad ogni utente credenziali composte da username e password provvisoria.

    8.2.2. Il cliente e l’utente saranno gli unici responsabili di tali credenziali e della loro sicurezza; inoltre, il cliente e l’utente concordano che l’utente sarà responsabile della tempestiva modifica della password provvisoria, una volta emessa, e della sua trasformazione in una password personalizzata, nonché della periodica modifica di tale password al fine di conferire un maggior grado di sicurezza.

    8.2.3. Il cliente conferma che i propri utenti non faranno uso dell’account altrui senza la necessaria autorizzazione e si impegna a fornire a Ebury informazioni precise e complete, in qualsivoglia circostanza.

    8.2.4. Il cliente e l’utente concordano espressamente che tale uso avverrà ai sensi del presente contratto, nonché di eventuali accordi d’uso aggiuntivi, o secondo quanto indicato nei manuali forniti da Ebury e prevedrà il rispetto dei requisiti minimi di funzionalità del sistema e del browser.

    8.2.5. Ebury avrà facoltà di sospendere, limitare o interrompere l’accesso dell’utente o del cliente alla piattaforma online senza alcun preavviso, in qualsiasi momento, per qualsivoglia ragione, inclusa, a titolo esemplificativo, qualsiasi violazione del presente contratto o di quanto disposto nella Sezione 10.1.

    8.3. Responsabilità del cliente in merito all’uso della piattaforma online

    8.3.1. Il cliente e l’utente saranno ritenuti gli unici responsabili per qualsivoglia attività svolta attraverso l’account del cliente sulla piattaforma online; ciascuno di essi si impegna a notificare tempestivamente a Ebury qualsiasi eventuale uso non autorizzato dell’account del cliente sulla piattaforma online di cui venga a conoscenza.

    8.3.2. Ebury non sarà ritenuta responsabile per eventuali Perdite subite conseguenti a un eventuale uso, autorizzato o meno; il cliente accetta di tenere Ebury manlevata e indenne da qualsiasi spesa o Perdita in cui Ebury possa incorrere a seguito dell’uso dell’account del cliente sulla piattaforma online.

    8.3.3. Il cliente conferma che i propri utenti, dipendenti, agenti o affiliati non: i) tenteranno di raccogliere o reperire eventuali dati personali, inclusi gli account di altri clienti; ii) richiederanno l’aggiunta di ulteriori utenti alla piattaforma online; iii) si serviranno della piattaforma online per comunicare con altri utenti o per altri eventuali scopi commerciali; iv) faranno uso della piattaforma online in modo tale da poter arrecare danno, disattivare, sovraccaricare o manomettere i server e le reti di Ebury o interferire con l’uso della piattaforma online da parte di altri clienti.

    8.3.4. Il cliente si impegna a non tentare di accedere, in modo non autorizzato, a servizi, agli account degli utenti, ai sistemi informatici o alle reti tramite attività illegali quali hacking, password mining o qualsiasi altra modalità.

    8.4. Tasso di cambio

    8.4.1. Una volta che l’utente avrà approvato un’operazione commerciale, cliccando su “Sì” o in altro modo, diverrà automaticamente responsabile per tale operazione commerciale, che sarà considerata richiesta direttamente dallo stesso.

    8.4.2. Il tasso di cambio visibile a schermo dall’utente in fase di richiesta dell’operazione commerciale rappresenta il tasso di cambio applicabile all’operazione commerciale del cliente.

    8.4.3. Una volta richiesta, un’operazione commerciale non potrà essere revocata dal cliente senza l’autorizzazione scritta di Ebury.

    8.5. Comunicazioni via e-mail da parte di Ebury

    8.5.1. Il cliente riconosce che la piattaforma online possa prevedere alcune comunicazioni da parte di Ebury o dei suoi partner commerciali, quali annunci relativi al servizio o messaggi amministrativi, che tali comunicazioni sono considerate parte integrante della piattaforma online e che il cliente possa non essere in grado di fare opt-out.

    8.5.2. Salvo laddove espressamente indicato, qualsivoglia nuova funzione che incrementi o migliori i servizi attuali, inclusi eventuali nuovi servizi, sarà soggetta ai Termini e alle Condizioni dell’operazione commerciale.

    8.6. Nota su Copyright/ Marchi commerciali: la piattaforma online, il suo contenuto e la proprietà intellettuale ad essa relativa (incluso, a titolo esemplificativo: copyright, brevetti, marchi commerciali e marchi di servizio) sono di proprietà di Ebury o concessi in licenza a terzi; tutti i diritti, titoli e interessi rimarranno di proprietà di Ebury o di tali terzi.

    8.7. La piattaforma online è fornita su base “così com’è” (“as is”)

    8.7.1. La piattaforma online (nonché tutti i servizi relativi alla medesima) è fornita su base “così com’è” (“as is”), senza dichiarazioni o garanzie di alcun tipo, siano esse esplicite o implicite.

    8.7.2. Ebury declina ogni responsabilità per errori di trasmissione, connessione a internet difettosa o non affidabile, nonché per eventuali intervalli di inattività del sito Web.

    8.7.3. Eventuali disclaimer, limitazioni della responsabilità e termini di indennizzo definiti nella Sezione 13 sono da ritenersi interamente applicabili all’uso del cliente o dell’utente della piattaforma online, nonché all’uso di qualsivoglia altro mezzo per accedere ai servizi.

        1. Forza Maggiore

    Qualora Ebury non fosse in grado di consegnare i fondi acquistati per circostanze che esulano dal proprio controllo, inclusi, a titolo esemplificativo, atti di autorità pubblica, conflitti armati, scioperi, sommosse e tumulti, altri disordini e insurrezioni pubbliche, procedimenti legali, guasti elettronici o meccanici, il cliente riconosce che Ebury non avrà alcuna responsabilità nel caso di danni diretti, indiretti, speciali, accidentali o consequenziali, ivi inclusi, a titolo esemplificativo, mancato guadagno o spese risultanti da eventuali transazioni stipulate con il cliente ai sensi del presente contratto o di eventuali ricevuta di transazione.

        1. Durata e Risoluzione

    10.1. In assenza di un contratto scritto che attesti il contrario, Ebury avrà facoltà di risolvere il presente contratto nonché di revocare al cliente l’accesso alla piattaforma online, con o senza giustificato motivo, con un preavviso di almeno cinque (5) giorni lavorativi da notificarsi al cliente, o con effetto immediato, in qualsiasi momento e senza alcun preavviso nei seguenti casi:

    10.1.1. in caso di insolvenza del cliente;

    10.1.2. qualora le forze dell’ordine o le autorità giudiziarie competenti decidano di intraprendere azioni attuative di provvedimenti normativi o giudiziari, o un’indagine nei confronti del cliente, attività che, a ragionevole giudizio di Ebury, potrebbero avere un impatto materiale sui termini del presente contratto, sul valore economico previsto dallo stesso, o sulla reputazione commerciale di Ebury;

    10.1.3. qualora il cliente violi il presente contratto o eventuali termini di un’operazione commerciale, ordine a prezzo limitato o contratto a termine;

    10.1.4. qualora Ebury, a sua esclusiva discrezione, ritenga che le transazioni derivanti dal presente contratto rappresentino un rischio per la conformità normativa o un rischio commerciale.

    10.2. In caso di risoluzione del presente contratto da parte di Ebury, i termini ivi contenuti rimarranno in vigore fino all’avvenuto pagamento della totalità dei fondi che il cliente deve versare a Ebury.

    10.3 Ebury si riserva il diritto di risolvere l’operazione commerciale in qualsiasi momento, qualora il cliente non effettui un pagamento o laddove sia riscontrata una violazione significativa dei Termini di Ebury da parte del cliente. In caso di cancellazione dell’operazione commerciale, Ebury concluderà qualsiasi eventuale operazione commerciale non portata a termine e informerà il cliente di eventuali perdite o responsabilità sostenute da Ebury. Il cliente sarà responsabile per tali eventuali perdite o responsabilità sostenute.

        1. Dichiarazioni e garanzie

    11.1. Il soggetto firmatario della Parte 1 del modulo di registrazione, a nome del cliente, dichiara e garantisce quanto segue:

    11.1.1. il soggetto firmatario dispone dei poteri per compilare il modulo di registrazione e sottoscrivere il presente contratto a nome del cliente;

    11.1.2. tutte le informazioni presenti sul modulo di Iscrizione sono precise, complete e veritiere; il cliente provvederà tempestivamente a notificare a Ebury eventuali modifiche a tali informazioni;

    11.1.3. il cliente ha la titolarità giuridica di tutti i fondi utilizzati in relazione alle operazioni commerciali, agli ordini a prezzo limitato e ai contratti a termine stipulati in base dei termini del presente contratto;

    11.1.4. il cliente si impegna alla completa conformità alle leggi e alle disposizioni e Normative in vigore;

    11.1.5. il cliente dispone di tutte le autorizzazioni ed approvazioni necessarie per effettuare pagamenti per i Servizi;

    11.1.6. qualora il cliente dovesse stipulare un contratto a termine, lo farà a scopo di gestione del rischio e non a scopo speculativo; nonché

    11.1.7. qualora il cliente fosse una società per azioni o altro ente, il soggetto firmatario o l’ente interessato disporranno entrambi dei poteri per stipulare il presente contratto e, come ivi previsto, avranno la facoltà di effettuare operazioni commerciali, ordini a prezzo limitato o contratti a termine; tutti i Soggetti Autorizzati saranno autorizzati a operare nello stesso modo in nome del cliente.

        1. Leggi antiriciclaggio e antiterrorismo

    12.1. Il cliente dichiara e conviene quanto segue:

    12.1.1. di essere al corrente di leggi, normative e ordini di volta in volta vigenti per la lotta al riciclaggio di denaro e contro il terrorismo (“Leggi Antiriciclaggio e Antiterrorismo”) del Regno Unito, inclusa la legge antiterrorismo 2000 (Terrorism Act 2000), la legge sui proventi della criminalità organizzata (Proceeds of Crime Act 2002), la legge sulle gravi forme di criminalità organizzata e sulle azioni di polizia (Serious Organised Crime and Police Act 2005) e le normative antiriciclaggio (Money Laundering Regulations 2007);

    12.1.2. conferma che le transazioni del cliente saranno soggette alle leggi vigenti in materia di prevenzione e lotta al terrorismo, nonché che Ebury potrebbe fornire informazioni alle agenzie governative incaricate per sostenere tali attività di prevenzione;

    12.1.3. conferma di soddisfare tutti i requisiti previsti dalle leggi vigenti in materia di lotta al terrorismo;

    12.1.4. conferma che le prestazioni di Ebury, nel rispetto dei Termini e delle Condizioni dell’operazione commerciale, potrebbero essere inoltre soggette a requisiti di conformità a tutte le normative antiterrorismo vigenti;

    12.1.5. Conferma di non svolgere attività commerciali con Soggetti Indesiderati e che nessuno dei suoi azionisti o Soggetti Autorizzati è un Soggetto Indesiderato;

    12.1.6. Conferma di essere disponibile ad adottare i necessari provvedimenti ragionevolmente richiesti da Ebury in base ai Termini e alle Condizioni dell’operazione commerciale.

        1. Normative

    13.1. Consumatori, Micro imprese, Piccoli enti benefici

    13.1.1. Le clausole incluse in questa sezione saranno applicabili esclusivamente alle seguenti categorie di clienti:

    13.1.1.1. consumatore: si intende un soggetto che, ai sensi di un contratto finalizzato alla ricezione di servizi di pagamento, risulta conforme alle Normative e agisce per scopi diversi da quelli commerciali o professionali eventualmente perseguiti; oppure

    13.1.1.2. micro impresa: si intende un’attività commerciale con meno di dieci (10) dipendenti, con fatturato annuo e/o bilancio annuale non superiore a due (2) milioni di Euro. Il cliente non sarà considerato micro impresa nel caso in cui faccia parte di un gruppo più ampio, il cui fatturato annuale aggregato supera la soglia dei due (2) milioni di Euro; oppure

    13.1.1.3. piccolo ente benefico: si intende un ente benefico con fatturato annuale inferiore a un (1) milione di GBP.

    13.1.2. Tutte le operazioni di rimessa dei fondi (“transazione di pagamento”) svolte da Ebury sono soggette alle Normative.

    13.1.3. Ai sensi delle Normative, Ebury, in fase di esecuzione di una transazione di pagamento a nome del cliente, dovrà fornire o rendere disponibili al cliente eventuali informazioni. Tali informazioni saranno fornite al cliente e rese disponibili a quest’ultimo nella fase idonea della transazione di pagamento.

    13.1.4. Il cliente dovrà ragionevolmente adottare tutti provvedimenti al fine di garantire la massima sicurezza di eventuali funzioni di sicurezza personalizzata utilizzate in relazione all’account.

    13.1.5. Qualora il cliente dovesse venire a conoscenza di eventuali perdite o di un’appropriazione indebita derivante dalla transazione di pagamento, egli dovrà provvedere tempestivamente a notificarlo a Ebury.

    13.1.6. Qualora il cliente dovesse venire a conoscenza di una transazione di pagamento non autorizzata o eseguita secondo modalità improprie, dovrà notificarne l’accaduto a Ebury senza giustificato ritardo e in ogni caso entro e non oltre tredici (13) mesi dalla data dell’addebito di tale transazione di pagamento per avere diritto a un risarcimento.

    13.1.7. Qualora il cliente avesse debitamente notificato a Ebury l’accaduto secondo quanto previsto dalla Sezione 13.1.6, sarà responsabilità di Ebury confermare che tale transazione di pagamento è stata autorizzata dal cliente, autenticata, accuratamente registrata, inserita negli account di Ebury e che non ha subito ripercussioni a seguito di alcun guasto tecnico, né altra carenza.

    13.1.8. Qualora una transazione di pagamento non dovesse risultare debitamente autorizzata dal cliente, Ebury dovrà immediatamente rimborsare il cliente dell’importo della transazione di pagamento non autorizzata.

    13.1.9. Qualora una transazione di pagamento non fosse stata debitamente autorizzata dal cliente, questi sarà responsabile per un importo pari a un massimo di GBP 50,00 per eventuali perdite sostenute per una transazione di pagamento non autorizzata e derivanti dall’uso di uno strumento di pagamento smarrito o rubato qualora il cliente non fosse riuscito a tenere tali funzioni di sicurezza al sicuro da eventuali appropriazioni indebite dello strumento di pagamento, salvo il caso in cui il cliente abbia mostrato una condotta fraudolenta o negligente o abbia consentito ad un altro soggetto di accedere al proprio account, caso in cui il cliente è da ritenersi responsabile per qualsivoglia perdita conseguente tale transazione di pagamento non autorizzata.

    13.1.10. Il cliente avrà la facoltà di cancellare un ordine di pagamento permanente dal proprio account fino alla conclusione del Giorno Lavorativo precedente la data in cui è dovuto il pagamento.

    13.1.11. Qualora il cliente desiderasse avanzare reclami in merito alla transazione di pagamento, egli dovrà innanzitutto contattare il proprio account manager di Ebury per ricevere maggiori dettagli sulla procedura di reclamo di Ebury. Il cliente avrà inoltre la facoltà di contattare il difensore civico finanziario (Ombudsman) per richiedere un risarcimento.

    13.1.12. Ai sensi delle Normative, il cliente potrà effettuare una transazione di pagamento ai sensi del presente contratto e di altri termini e condizioni applicabili come reso noto da Ebury.

    13.1.13. Eventuali modifiche apportate al presente contratto saranno comunicate al cliente con un preavviso di almeno due mesi prima che risultino vigenti, salvo il caso in cui si tratti di cambiamenti a vantaggio del cliente o che rappresentino una modifica al tasso di cambio di riferimento esterno al quale è vincolato il tasso di cambio del cliente. In tali circostanze, Ebury avrà la facoltà di apportare il cambiamento immediatamente e informare il cliente in una fase successiva. Qualora il cliente non concordasse con una modifica, egli avrà il diritto di risolvere il contratto senza penali, dando un preavviso a Ebury prima della prevista entrata in vigore di tali modifiche. Eventuali modifiche apportate al presente contratto saranno ritenute accettate dal cliente laddove questi non notifichi il proprio dissenso a Ebury prima dell’entrata in vigore delle stesse.

    13.1.14. Qualora il cliente desiderasse ulteriori informazioni sulle Normative o avesse domande relativamente agli effetti delle Normative sul presente contratto, è pregato di rivolgersi al team di conformità Ebury, scrivendo all’indirizzo: onboarding.uk@Ebury.com.

    13.2. clienti aziendali (oltre 10 dipendenti)

    13.2.1. Le disposizioni contemplate nella presente Sezione sono applicabili esclusivamente ai clienti aziendali con un numero di dipendenti superiore a dieci (10) e con fatturato e/o bilancio annuale che superano i due (2) milioni di Euro.

    13.2.2. Il cliente garantisce di non rientrare nelle categorie indicate nella summenzionata Sezione 13.1.1 e, pertanto, le Parti concordano che la Parte 5 delle Normative non sarà applicabile al presente contratto. Qualora il cliente rientrasse nelle categorie indicate in Sezione 13.1.1 di cui sopra, egli dovrà notificarlo immediatamente a Ebury; ad avvenuta ricezione della notifica del cliente da parte di Ebury, i termini della presente Sezione 13.2 non saranno più applicabili al cliente. Qualora il cliente notifichi a Ebury una modifica di stato ai sensi della presente in Sezione 13.2, la Sezione 13.1 sarà applicabile al cliente.

    13.2.3. Ai fini dell’articolo 59(1) delle Normative, le Parti concordano che qualora il cliente dovesse venire a conoscenza di una transazione di pagamento non autorizzata o eseguita in modo improprio, dovrà immediatamente notificarne l’accaduto a Ebury, in ogni caso, entro e non oltre tre (3) mesi dalla data dell’addebito di tale transazione di pagamento.

    13.2.4. Laddove il cliente negasse di aver concesso l’autorizzazione per una transazione di pagamento o sostenesse che una transazione di pagamento non è stata eseguita correttamente, lo stesso dovrà fornire prove tangibili del fatto che tale transazione di pagamento non è stata da lui autorizzata.

    13.2.5. Il cliente sarà responsabile di eventuali perdite sostenute relativamente alle transazioni di pagamento derivanti da:

    13.2.5.1. uso di una disposizione di pagamento smarrita per un account; oppure

    13.2.5.2. mancata protezione da parte del cliente delle credenziali di accesso all’account.

    13.2.6. Le parti concordano che gli articoli 60, 62(1), 63, 64, 75, 76 e 77 contenute nelle Normative non saranno applicabili al presente contratto.

    13.2.7. Qualora il cliente desiderasse maggiori informazioni sulle normative o avesse dubbi domande relativamente agli effetti delle Normative relative al presente contratto è pregato di rivolgersi al team di conformità Ebury all’indirizzo: onboarding.uk@Ebury.com

    13.2.8. Qualora il cliente volesse avanzare reclami in merito alla transazione di pagamento, dovrà innanzitutto contattare il proprio account manager di Ebury per ricevere maggiori dettagli sulla procedura di reclamo di Ebury. I reclami avanzati dalle imprese sono gestiti con la stessa attenzione dei reclami dei privati.

        1. Privacy e tutela dei dati personali

    14.1. dati personali

    14.1.1. Ebury si impegna a non divulgare i dati personali non pubblici su clienti o ex clienti, ma si riserva la facoltà di farlo in specifiche e limitate circostanze quali, ad esempio:

    14.1.1.1. laddove necessario per perfezionare, presentare o applicare una transazione richiesta o autorizzata dal cliente o in relazione al servizio o all’elaborazione di un prodotto o servizio finanziario richiesto o autorizzato dal cliente;

    14.1.1.2. qualora la condivisione sia ragionevolmente necessaria per tutelare la riservatezza o la sicurezza dei dati del cliente, dei servizi o dei prodotti offerti da Ebury o delle transazioni elaborate o gestite da Ebury;

    14.1.1.3. per tutelare o prevenire eventuali casi di frode effettiva o presunta, furto di identità, transazioni non autorizzate, rivendicazioni o altre responsabilità, nonché risolvere contenziosi, indagini o verifiche sulla solvibilità del cliente;

    14.1.1.4. per ottemperare alle leggi o normative locali, nonché ad altri requisiti legali o provvedimenti giudiziari;

    14.1.2. le circostanze indicate nella Sezione 14.1.1 si intendono esclusivamente a titolo esemplificativo e pertanto non sono da intendersi come lista esaustiva.

    14.1.3. Ebury limita l’accesso e la consultazione dei dati personali non pubblici dei clienti soltanto a dipendenti e agenti nei confronti dei quali tale divulgazione si rende necessaria per fornire prodotti o servizi al cliente nonché per ottemperare agli obblighi ivi descritti.

    14.1.4. Ebury pone e mantiene in essere misure atte alla tutela fisica, elettronica e procedurale dei dati personali non pubblici dei clienti.

    14.2. Rischi per la privacy nelle attività di trading in valuta estera

    14.2.1. In ambito di fornitura dei propri servizi o attività, Ebury avrà facoltà esclusiva di trasferire i dati personali del cliente in paesi al di fuori dell’Area Economica Europea; tuttavia, tutti dati personali in possesso di Ebury o dei suoi subappaltatori o agenti saranno sottoposti a un alto livello di protezione contro l’eventuale divulgazione, accesso o eliminazione non autorizzata o accidentale.

    14.2.2. Con l’accettazione del presente contratto, il cliente conferma di accettare il trattamento dei dati e la loro trasmissione ad altri nelle modalità ivi definite.

    14.3. Nuovi Prodotti e Servizi

    14.3.1. Salvo ove diversamente indicato dal cliente, Ebury potrà contattare il cliente (a mezzo telefono, e-mail o altri mezzi di comunicazione) per fornire a quest’ultimo informazioni sui prodotti e servizi disponibili che Ebury ritiene interessanti per il cliente.

    14.3.2. Qualora il cliente non intenda ricevere marketing promozionale, egli dovrà avvisare per iscritto Ebury, la quale provvederà a sospendere tale attività.

    14.4. Privacy e Tutela dei dati

    14.4.1. Ebury si impegna alla tutela della privacy dei dati personali del cliente.

    14.4.2. Ebury attribuisce speciale importanza alla sicurezza di tutti i dati personali in generale associati al cliente.

    14.4.3. Ebury adotta misure di salvaguardia contro perdite, uso improprio o alterazione dei dati sotto il proprio controllo.

    14.4.4. Ebury dispone di misure di sicurezza tecniche e organizzative volte alla tutela dei dati personali del cliente, oltre ad essere titolare dei dati registrati ai sensi della legge britannica per tutela della privacy (Data Protection Act 1998).

    14.4.5. Fornendo informazioni a Ebury a mezzo telefono, fax, posta elettronica o posta ordinaria, il cliente autorizza Ebury alla raccolta, archiviazione ed elaborazione dei propri dati personali.

        1. Limitazione della responsabilità e indennità

    15.1. Ebury

    15.1.1. Qualora a Ebury fosse per legge impedito (direttamente o indirettamente) di ottemperare ai propri obblighi ai sensi del presente contratto, non sarà ritenuta responsabile.

    15.1.2. Ebury declina ogni responsabilità per eventuali danni inclusi, a titolo esemplificativo, danni diretti, indiretti, speciali, accidentali, consequenziali, nonché mancato guadagno o spese derivanti o connesse a eventuali transazioni stipulate con il cliente ai sensi del presente contratto, eventuali operazioni commerciali, ordini a prezzo limitato o contratti a termine, o ai sensi di eventuali istruzioni fornite verbalmente o per iscritto o nomine attribuite in virtù di operazioni commerciali, ordini a prezzo limitato, contratti a termine o Ricevute di transazione.

    15.1.3. In fase di stipula di un contratto, operazione commerciale, ordine a prezzo limitato o contratto a termine con Ebury, sia tramite la piattaforma online o in altro modo:

    15.1.3.1. Ebury avrà diritto di ritenere che il cliente e il Soggetto Autorizzato stiano, in ogni caso, operando in virtù delle proprie competenze e funzioni;

    15.1.3.2. Ebury declina ogni responsabilità per eventuali danni inclusi, a titolo esemplificativo, danni diretti, indiretti, speciali, accidentali, consequenziali, nonché mancato guadagno o spese derivanti o connessi alle azioni del cliente o di qualsivoglia Soggetto Autorizzato che agisca al di fuori delle proprie competenze e funzioni; e

    15.1.3.3. Il cliente ed eventuali altri Soggetti Autorizzati rinunciano irrevocabilmente a qualsiasi diritto ad affermare che il cliente o eventuali Soggetti Autorizzati stiano operando al di fuori delle rispettive competenze e funzioni.

    15.1.4. La presente Sezione 15 non include né limita, in alcun modo, la responsabilità di Ebury per:

    15.1.4.1. frode o falsa dichiarazione fraudolenta; o

    15.1.4.2. eventuali circostanze per le quali risulterebbe illegale o illecito per Ebury procedere all’esclusione o al tentativo di esclusione della responsabilità di Ebury.

    15.2. Qualsivoglia garanzia, condizione o altri termini impliciti, sia per legge che per diritto consuetudinario, nella più ampia misura consentita dalla legge, sarà esclusa dal presente contratto.

    15.3. Limitazione di Responsabilità: qualora il rispetto da parte del cliente degli obblighi definiti dal presente contratto fosse ostacolato o ritardato da eventuali atti od omissioni del cliente, dei suoi affiliati, agenti, subappaltatori, consulenti o dipendenti, Ebury non sarà ritenuta responsabile per eventuali costi, spese o perdite sostenute o subite dal cliente e derivanti direttamente o indirettamente da tali ostacoli o ritardi.

    15.4. Ottemperanza dei Termini e condizioni: il cliente si impegna al più rigoroso rispetto dei termini e condizioni ivi definite.

    15.5 Indennità: il cliente si impegna a manlevare e tenere Ebury indenne da eventuali perdite, costi o danni derivanti da operazioni commerciali, ordini a prezzo limitato e contratti a termine che risultino a nome del cliente e/o derivanti da attività svolte su indicazione o incarico da parte del cliente in virtù o in relazione alle suddette operazioni commerciali, ordini a prezzo limitato e contratti a termine.

        1. Termini e Condizioni Generali

    16.1. Telefonate e comunicazione via Internet: Ebury potrebbe, senza tuttavia essere obbligata, procedere alla registrazione e archiviazione di tutte le conversazioni telefoniche. Il cliente qui concede il proprio consenso alla registrazione delle telefonate nonché all’archiviazione di tutte le comunicazioni via Internet da e nei confronti di Ebury e/o dei suoi rappresentanti, in merito alle transazioni ivi contemplate e conferma che laddove previsto per legge, tali telefonate e scambi di comunicazione potrebbero essere usati come prove per eventuali fini legali.

    16.2. Soggetto Autorizzato: Ebury non accetterà istruzioni per effettuare transazioni a nome del cliente da un Soggetto Autorizzato. Il cliente dovrà fornire a Ebury tutti i dettagli necessari relativi al personale che desidera designare come Soggetto Autorizzato per consentire a Ebury di svolgere eventuali operazioni commerciali o Trasferimenti di fondi per il cliente. Il cliente dovrà immediatamente notificare a Ebury, per iscritto, eventuali modifiche alle informazioni fornite a Ebury nella documentazione relativa ai Soggetti Autorizzati, inclusi i casi in cui il cliente desideri modificare l’identità o le facoltà attribuite a un Soggetto Autorizzato. Il cliente sarà responsabile di qualsivoglia azione ed omissione nonché dell’integrità di tutti i Soggetti Autorizzati. Ebury declina ogni responsabilità per eventuali perdite o danni subiti dal cliente o da altre persone e derivanti da eventuali azioni od omissioni perpetrate dal Soggetto Autorizzato.

    16.3. Terzi: un soggetto che non sia parte del presente contratto non godrà di alcun diritto ai sensi dello stesso o in connessione ad esso in virtù della legge sui contratti (Rights of Third Parties Act 1999) che deve essere applicata a qualsiasi termine del contratto.

    16.4. Nessuna rinuncia ai diritti: il mancato esercizio da parte di Ebury di eventuali diritti, ai sensi del presente contratto, non rappresenterà alcuna rinuncia a tali diritti.

    16.5. Onorari: qualora una delle parti ricorra alle vie legali o presenti ricorso per applicare i termini del presente contratto o rivendicare diritti ai sensi dello stesso, la parte che risulti vittoriosa a seguito di tali ricorsi, giudizi o appelli, avrà diritto a richiedere che gli onorari legali siano sostenuti dalla parte soccombente nel contezioso, come stabilito dal tribunale.

    16.6. Duplici copie: il presente contratto potrà essere perfezionato in una o più copie. Lo scambio di firme potrà avvenire a mezzo fax o come copia scansionata via e-mail, con invio successivo degli originali firmati. Le parti coinvolte nel contratto accettano di essere vincolate dalle proprie firme inviate a mezzo fax o a mezzo scansione via e-mail e accettano che le firme delle altre Parti coinvolte pervengano a mezzo fax o a mezzo scansione via e-mail.

    16.7. Clausola di salvaguardia: qualora una clausola del presente contratto fosse ritenuta inapplicabile, le rimanenti clausole ivi contenute rimarranno tuttavia in vigore e saranno vincolanti per le parti coinvolte.

    16.8. Cessione: il cliente non potrà cedere il presente contratto né eventuali diritti o obblighi ivi contenuti senza il previo consenso scritto da parte di Ebury. Qualora Ebury fornisse il proprio consenso scritto per qualsivoglia cessione ai sensi del presente contratto, il contratto risulterà vincolante per successori, aventi causa o cessionari designati dalle parti.

    16.9. Intero contratto: il presente contratto (ed eventuali modifiche allo stesso, apportate da Ebury nel tempo) insieme alla disposizione relativa alla ricevuta di transazione indicante i dettagli di una transazione particolare, in base alle disposizioni del presente contratto sono da considerarsi l’intero e completo contratto sottoscritto le Parti.

    16.10. Diritto applicabile e giurisdizione competente: il presente contratto, ed eventuali contenziosi o reclami derivanti da o relativi allo stesso, saranno disciplinati e interpretati secondo le leggi di Inghilterra e Galles. Le Parti coinvolte si impegnano a riconoscere l’esclusiva giurisdizione dei tribunali inglesi.