I consigli di Ebury per evitare truffe e proteggere la sua azienda da frodi

  • torna indietro
  • A proposito di Ebury
    Analisi del mercato valutario
    Chi siamo
    Chi siamo|Commercio Estero
    Finanza
    Frode
  • Latest

2 April 2020

scritto da
joanasaomiguel

I criminali stanno sfruttando la pandemia Covid-19 per perpetrare truffe. Consigliamo ai nostri clienti di restare sempre vigili contro le frodi, in particolare nel condividere le informazioni personali e finanziarie, poiché i criminali cercano di approfittare della crisi sanitaria.

I
truffatori sono esperti nello spacciarsi per altre persone e organizzazioni. Impiegano ore in ricerche mirate prima di mettere in atto le loro truffe, aspettando il momento in cui si abbassa la guardia. Ecco tre consigli utili:

1. Fermarsi: Riflettere un momento prima di divulgare informazioni o rilasciare un pagamento potrebbe tenervi al sicuro.

2. Dubitare: Potrebbe essere falso? È normale respingere, rifiutare o ignorare le richieste. Solo i criminali cercheranno di mettere fretta o generare panico.

3. Proteggersi: Contattare immediatamente Ebury se si pensa di essere vittime di una truffa.

Il mondo ha visto un ampio incremento del lavoro in remoto. Ciò significa che molte più persone potrebbero essere vulnerabili ad attacchi o frodi informatiche dove i criminali cercano di convincerle a fornir loro l’accesso al computer o a condividere login e password di accesso. Si prevede inoltre un aumento di truffe tramite phishing o tramite telefono.

Minacce principali

Le applicazioni fasulle sono una delle minacce più gravi nel 2020. Ebury attualmente non offre una app per accedere ai propri sistemi. Siamo consapevoli dell’esistenza di una app di Ebury falsa che è scaricabile da alcuni app store. Questa app non è autentica e invitiamo i nostri clienti a non scaricarla. Abbiamo segnalato l’app come falsa e stiamo facendo il possibile per farla rimuovere dagli app store.

Siamo inoltre consapevoli della presenza di truffatori che si fingono personale di Ebury. Quando si comunica con Ebury, invitiamo i clienti a verificare la mail con cui stanno scambiando informazioni cercando discrepanze o imprecisioni nel campo “da:” e verificando il formato generale dell’indirizzo mail.

Ebury non modificherà mai le coordinate bancarie senza informare il cliente con largo anticipo. Si consiglia di verificare attentamente le coordinate bancarie su Ebury Online in caso di dubbio.

Consigli per le aziende

– Verificare: Se si riceve una richiesta di pagamento ad un nuovo conto bancario da un fornitore esistente, è buona regola contattare il fornitore tramite i consueti canali, per verificare e confermare la richiesta di pagamento.

– Processi interni: Stabilire procedure interne affidabili per gestire la modifica delle coordinate bancarie. Ad esempio: solo alcuni dipendenti dovrebbero essere autorizzati a modificare le modalità di pagamento.

– Informazioni sensibili: Fatture, informazioni sui pagamenti e altri documenti contenenti informazioni finanziarie sensibili dovrebbero essere conservati al sicuro ed essere accessibili solo ai dipendenti ai quali servono per svolgere il proprio lavoro. I documenti sensibili dovrebbero essere triturati prima di essere eliminati.

Se ha effettuato un pagamento: Ci informi al più presto e monitori costantemente gli estratti conto per individuare attività sospette. Se notasse attività sospette sul suo conto o se fosse rimasto vittima di una frode, invii una mail a fraud@ebury.com o visiti la nostra pagina Frodi per maggiori informazioni.

Condividere